Scooter Sharing Enjoy: testiamo la sostenibilità.

Oggi Milano diventa ancora più “sharing” e ancora più “sostenibile”: sbarca in città il primo servizio di scooter sharing in modalità free floating. Chi lo propone è Enjoy, società che fa capo a Eni in partnership con Fiat e Trenitalia, già ben nota per il car sharing con le sue 500 rosse.

Cosa significa free floating? Gli scooter si possono parcheggiare dappertutto (nel rispetto del codice della strada ovviamente!), ciò significa che comodità e rapidità di spostamento sono garantiti.

150 i Piaggio MP3 a disposizione in città: scooter a 3 ruote scelti per la loro sicurezza su strada e per la semplicità di guida, anche per chi è alle prime armi con le due ruote.

Noi di Venti Sostenibili l’abbiamo testato e, lasciando i commenti circa efficienza e prestazioni agli esperti del settore, possiamo dire che questo servizio è una positiva nuova formula di mobilità sostenibile e condivisa.

Una buona opportunità per Milano di diventare sempre più smart city, comunicando ai suoi cittadini e ai suoi ospiti che c’è un modo virtuoso e sostenibile di vivere la città… e non solo nell’ambito mobilità!

Se siete curiosi di come funziona, proseguite qui!

scooter sharing enjoy venti sostenibiliImmagine di Greenstyle